OBESITA' & DINTORNI FORUM

Reply

Mini-stepper/AB Exerciser/Bicicletta ellittica

« Older   Newer »
nadia67
view post Posted on 5/5/2007, 09:22          




Ornella mi ha chiesto di scrivere qualcosa in questa sezione, allora inserisco i tre attrezzi con i quali sono riuscita costantemente a calare usandoli quotidianamente.

Ho cominciato ad usare il Mini-stepper 10 minuti al giorno, dopo circa 15/20 giorni di allenamento aumentavo di 5 minuti e così via fino a che sono arrivata a farne 1 ora al giorno.
Però questo attrezzo, ho saputo poi in seguito, non può sostenere questo ritmo, infatti l'uso massimo è da 1 a 3 ore a settimana.

Il primo mi è durato circa 6 mesi perchè ho cominciato con pochi minuti al giorno e quindi è durato di più, il secondo si è rotto dopo circa 3 mesi perchè già facevo un'allenamento intenso.


image

Questo Mini-stepper è esattamente come quello che ho usato il primo anno e con questo attrezzo ho avuto il calo maggiore.
Si può trovare da 35 euro in sù.

Quando ho rotto il primo Mini-stepper ne ho acquistato un'altro e insieme ho preso un AB Excerciser per rassodare un po' gli addominali.

Ogni due giorni diminuivo il tempo sullo step e facevo alcuni esercizi con questo attrezzo.

image

Costa circa 20 euro.

Dopo che ho rotto il secondo step, ho deciso di passare a qualcosa di più robusto.

Ho la casa piccola quindi ho escluso il tapis roulant, perchè la corsa non ha mai fatto per me e perchè è troppo ingombrante.

Così ho acquistato una bicicletta ellittica, ingombrante lo stesso ma ormai non ne posso fare a meno.

Quando ho iniziato l'allenamento mi sono accorta che un'ora sullo step equivaleva a 20 minuti su questa bicicletta.
Faticosissima perchè ti fa muovere completamente tutto il corpo.

Quindi ho ricominciato tutto e nuovamente con il passare dei giorni sono arrivata a fare circa un'ora anche su questo attrezzo.

Il computer mi segnala che in 55 minuti si bruciano 500 calorie e io mi attengo a questo.
Quando mi sento in forma arrivo anche a 65 minuti che sono circa 16.4 Km. = 600 calorie, quindi un pasto riesco ad eliminarlo.

image

La biciletta ellittica la potete trovare dai 120 euro in sù.

Cerco di trovare sempre quell'ora per poter fare ginnastica, mattina, pomeriggio o sera non ha importanza, se non riesco a farne un'ora piuttosto salgo anche solo per 20 o 30 minuti.

Quando non me la sento perchè sono stanca piuttosto rinuncio e ricomincio il giorno dopo.

Con questo attrezzo non sono calata, anche perchè la dieta che sto facendo non è rigida come prima e mi concedo qualcosa in più, però è ormai un anno che riesco a mantenere un peso stabile, e per me è già un mezzo miracolo.

Premetto che il calo c'è stato ma il rassodamento solo in minima parte, perchè per troppi anni ho avuto sbalzi di peso.

Spero di esservi stata utile se qualcuno di voi ha intenzione di cominciare a fare un po' di movimento.

Io ho trovato la formula che si adatta a me, ma non sò se è un discorso che può essere valido per tutti.

Bacioni.



Ho deciso di aggiungere questo testo che può dare un'idea sul rapporto movimento e consumo di calorie.

"Che esercizi devo fare per dimagrire?"

Come combattere la guerra contro il grasso e vincerla è una questione spinosa: si spendono fiumi di denaro per cercare la "formula" magica che ci permetta di mangiare senza problemi di bilancia. Purtroppo i metodi "miracolosi" hanno sempre delle controindicazioni. L'unico metodo efficace e senza controindicazioni è MANGIARE MENO CALORIE DI QUANTE NE CONSUMIAMO.
Per la parte del mangiare meno sappiamo tutti quanto sia faticoso controllare la gola, cerchiamo allora di CONSUMARE DI PIU'!

Il grasso si accumula nel nostro organismo perchè non abbiamo bruciato tutto il "carburante" che abbiamo introdotto mangiando.
Il grasso è una riserva di energia che con il nostro stile di vita non ci servirà mai (cibo sempre disponibile, abitazioni calde, ecc.) ed è una riserva davvero notevole: 1 Kg di grasso contiene l'energia sufficiente per correre per 20 ore!

Si è scoperto che l'esercizio fisico continuato per almeno 35 minuti e a bassa intensità sia l'esercizio dove si bruciano più grassi. Quindi ecco la risposta alla domanda "che sport devo fare per dimagrire?":
Esercizi di lunga durata e a intensità medio-bassa.
È chiaro che deve essere uno sport che ci piace visto che dobbiamo farlo per molte ore alla settimana!
L'ideale è un'attività dove si muove tutto il corpo come la corsa a piedi, lo sci di fondo o il nuoto ma va benissimo anche la bicicletta; ottimi anche il ballo, l'aerobica e lo step.
L'importante è mantenere la frequenza cardiaca tra il 60 e il 70% della vostra Max HR (Frequenza cardiaca massima).
Infatti è a queste frequenze che il cuore lavora meglio e riusciamo a percorrere più strada stancandoci meno: se corressimo più forte ci stancheremmo prima e magari salteremmo il prossimo allenamento perchè siamo ancora stanchi dello sforzo precedente.


Edited by nadia67 - 6/5/2007, 13:27
 
Top
view post Posted on 6/5/2007, 17:58          
Avatar

platinum

Group:
Amministratori
Posts:
27,613
Reputation:
+241
Location:
Riva del Garda (TN)

Status:


Grazie Nadia, sei stata molto dettagliata. Bravissima! Fai venire voglia di fare ginnastica solo a leggerti :ridgif: Io ho problemi alle ginocchia, quindi forse la bicicletta ellittica non fa per me, dovendo pedalare in piedi, ma l'idea mi piacerebbe...
Devo trovare il modo di rimettere in moto il mio metabolismo :iigif:
Se hai altri argomenti interessanti da segnalarci, fallo loberamente.
Anzi, se credi potrei anche assegnarti la moderazione della sezione "Fitness", così te la potresti gestire a tuo piacimento...Vedi se la cosa ti può interessare :oclgif:

x2cu
20rwgfb

weight


Operata all'Asilo Vittoria di Mortara di bendaggio gastrico dal prof.Bottani il 26 aprile 2005.
Operata ad Ome di diversione biliopancreatica dal Dott. Boscarino e dal Dott. Volpato il 29.03.06
Operata a Villa Letizia di Preturo (AQ) di addominoplastica dal dott. PAOLO VITTORINI il 28.01.08. Grazie Doc!!!
Operata ad Ome per occlusione intestinale dal dottor Boscarino e dal dottor Lussardi il 28.07.08. Grazie per avermi salvato la vita!
Operata al Santa Chiara di Trento di ureteroscopia il 19.8.09 dalla dottoressa Cavallini
Operata alla Clinica Guarnieri di Roma di Lipectomia delle cosce dal dottor Paolo Vittorini il 14 novembre 2009
Operata nuovamente alla Clinica Guarnieri di Roma di Lipectomia delle cosce dal dottor Paolo Vittorini il 4 novembre 2010
Operata all'Asilo Vittoria di Mortata di fistola inguinale dal dottor Alberto Todde il 17 giugno 2011
….E speriamo sia finita!

Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidita' umana e non sono sicura della prima....
Il sapere e la ragione parlano, l'ignoranza ed il torto urlano
 
 Email Web  Top
nadia67
view post Posted on 6/5/2007, 20:17          




Se trovo qualche articolo interessante lo inserisco senz'altro.
Anzi se qualcuno ha qualche domanda su metabolismo, calorie, ginnastica, ecc. ecc. mi posso procurare le informazioni e fargliele sapere. :stfgif:
 
  Top
winx67
view post Posted on 13/8/2007, 08:30          




CIAO!!!AVETE NOTIZIE SU QUEI COSI CHE VIBRANO TUTTI DICENDO CHE AIUTANO LA CIRCOLAZIONE,IL RASSODAMENTO....ECCETERA????E IL TESMESD???(SONO BENDATA)CHIEDO A VOI IN ATTESA CHE TORNI PIZZI DALLE FERIE....BACI!
 
Top
nadia67
view post Posted on 2/9/2007, 18:55          




Ciao Emanuela, mi hanno parlato del TESMED sia in modo negativo che positivo.
Negativo in quanto non è risolutivo nè per il dimagrimento nè per il rassodamento, ma deve essere usato solo come un in più dell'attività fisica.
Positivamente perchè chi fa pubblicità e chi lo vende non può fare altro. :stfgif:
 
  Top
Pia74
view post Posted on 2/9/2007, 23:43          




Ciao Nadia ,
la bicicletta ellittica e davvero interessante peccato che ne ho appena comprata una diversa...
Ho letto con molto interesse le indicazioni per lo svolgimento della attività fisica e volevo farti presente che in vari articoli specializzati ho letto che è vero che bisogna fare sport a media /bassa intensità per dimagrire però ho anche letto che fare sport ad intervalli di dieci minuti a ritmi un pò sostenuti (tali però da permettere di chiacchierare durante lo svolgimento con una persona con un leggero affaticamento) , quindi dieci minuti ,pausa 5 minuti ,sport ancora 10 minuti; dà risultati molto migliori che farlo per 40 minuti consecutivi , questo perchè sempre secondo gli esperti , tutto ciò fa aumentare la massa muscolare molto velocemente e ne consegue quindi un rapido aumento del metabolismo che si protare fino alle dodici ore successive all'esercizio.

Cosa ne pensi lo hai mai letto o sentito?
 
Top
aquila81
view post Posted on 3/9/2007, 00:22          




CITAZIONE (Pia74 @ 2/9/2007, 23:43)
ho anche letto che fare sport ad intervalli di dieci minuti a ritmi un pò sostenuti (tali però da permettere di chiacchierare durante lo svolgimento con una persona con un leggero affaticamento) , quindi dieci minuti ,pausa 5 minuti ,sport ancora 10 minuti; dà risultati molto migliori che farlo per 40 minuti consecutivi , questo perchè sempre secondo gli esperti , tutto ciò fa aumentare la massa muscolare molto velocemente e ne consegue quindi un rapido aumento del metabolismo che si protare fino alle dodici ore successive all'esercizio. Cosa ne pensi lo hai mai letto o sentito?

Oltre che aumentare il metabolismo il meccanismo dello "Stop & Go" (10 minuti sport 5 pausa 10 sport 5 pausa) permette all'organismo dia ttivare il metabolismo in maniera continua. I muscoli che per 40 minuti consecutivi fanno movimento si sono attivati una sola volta e sono rimasti attivi... Attivandosi e fermandosi ad intervalli regolari, invece, i muscoli hanno dei cicli di on/off che aiutano molto a bruciare i grassi e gli stessi muscoli si rafforzano. Scientificamente nn è proprio così semplice ma per farmi capire l'ho dovuto spiegare così... :pargif: :pargif:
 
Top
nadia67
view post Posted on 3/9/2007, 09:17          




CITAZIONE (aquila81 @ 3/9/2007, 00:22)
CITAZIONE (Pia74 @ 2/9/2007, 23:43)
ho anche letto che fare sport ad intervalli di dieci minuti a ritmi un pò sostenuti (tali però da permettere di chiacchierare durante lo svolgimento con una persona con un leggero affaticamento) , quindi dieci minuti ,pausa 5 minuti ,sport ancora 10 minuti; dà risultati molto migliori che farlo per 40 minuti consecutivi , questo perchè sempre secondo gli esperti , tutto ciò fa aumentare la massa muscolare molto velocemente e ne consegue quindi un rapido aumento del metabolismo che si protare fino alle dodici ore successive all'esercizio. Cosa ne pensi lo hai mai letto o sentito?

Oltre che aumentare il metabolismo il meccanismo dello "Stop & Go" (10 minuti sport 5 pausa 10 sport 5 pausa) permette all'organismo dia ttivare il metabolismo in maniera continua. I muscoli che per 40 minuti consecutivi fanno movimento si sono attivati una sola volta e sono rimasti attivi... Attivandosi e fermandosi ad intervalli regolari, invece, i muscoli hanno dei cicli di on/off che aiutano molto a bruciare i grassi e gli stessi muscoli si rafforzano. Scientificamente nn è proprio così semplice ma per farmi capire l'ho dovuto spiegare così... :pargif: :pargif:

Io non pratico lo Stop&Go perchè non me la sento (anch'io però ho letto le stesse cose che avete riportato), tutte le mie energie non fisiche ma mentali le spendo nell'ora di ginnastica che faccio, se dovessi applicare anche questo andrei in tilt, certo avessi un personal trainer sarebbe più semplice :ridgif:
Quello che vi posso dire è che anche se la ginnastica che faccio io è svolta in modo consecutivo mi ha dato comunque un risultato insperato, certo dovrei fare un po' di pesi per rassodare dei punti precisi anche se penso che ormai dove c'è stato lo svuotamento solo con la ginnastica non posso più riparare......ci vorrebbe un'esercito di chirurghi plastici :rgrgif: , però non mi sono mai sentita così bene e il metabolismo funziona perchè una volta non avrei potuto evitare la dieta per più di un mese senza prendere almeno 5 o 6 chili, ora non succede più. :stfgif:
 
  Top
aquila81
view post Posted on 3/9/2007, 09:52          




Non è detto che lo "Stop&Go" funzioni e l'attività continuativa no...è che sono due modi diversi di attivare e mantenere il metabolismo... Ciascuno sa cosa e quanto può fare per cui è chiaro che se magari una cosa per una persona va bene, per l'altra può non andar bene... Anch'io, per esempio, con il nuoto mi sempre trovata bene...e il nuovo è continuativo...idem con gli altri sport che ho praticato e che continuo a praticare... :pargif: :pargif:
 
  Top
nadia67
view post Posted on 3/9/2007, 16:36          




Hai ragione, ci pensavo oggi mentre facevo ginnastica, per dire se qualcosa funziona bisognerebbe provarla in maniera continuativa per diverso tempo e soprattutto adattarsela al proprio fisico, un po' come la dieta.
Il nuoto ad esempio è uno sport completo, io ho fatto acquagym per circa 3 mesi, ma mi faceva venire una fame che invece di dimagrire ho preso 2 chili :iigif: invece il tipo di movimento che faccio ora mi lascia rilassata, probabilmente riesco a scaricare la tensione e praticamente non soffro neanche più di mal di testa....mi è passato anche il male al nervo sciatico. :ppgif:
 
  Top
Pia74
view post Posted on 3/9/2007, 19:44          




Sicuramente Nadia hai ragione quando dici che è una cosa soggettiva ,
infatti se io dovessi fare esercizio fisico per 40 minuti di seguito o di pù addirittura ................schiatterei!!!!!
Ivece con il sistema dello stop and go (ho scperto che si chaima cosi poco fa leggendo Aquila 81) riesco a cavarmela meglio perchè salgo sulla cyclette per dieci minuti quando guardo un telefilm , alla pubblicita vado a fare qualcos'altro e poi ricomincio , spero che funzioni anche perchè così facendo non mi sta pesando affatto .
Ognuno deve trovare la situazione più adattta a se stesso...........

Ciao Ciao
 
  Top
aquila81
view post Posted on 3/9/2007, 22:01          




CITAZIONE (Pia74 @ 3/9/2007, 19:44)
ho scperto che si chaima cosi poco fa leggendo Aquila 81

In realtà è un gergo comune (soprattutto negli ambienti sportivi) che si origina dalla formula 1 (automobilismo) perchè durante un gran premio le monoposto rientrano ai box ad intervalli regolari, si fermano, fanno rifornimento e ripartono fino al successivo stop... Da qui l' "usanza" di chiamarlo stop & go... Ma onestamente, doevssi dirti il termine reale nn so qualìè...sempre che ne sia stato coniato uno...
Cmq vedo che anche se è un gergo sono riuscita a farmi capire...
Ciao ciao :pargif: :mdbgif:
 
  Top
Pia74
view post Posted on 3/9/2007, 22:15          




Infatti si adatta perfettamente alla cosa!

Comunque se avete qualche altro buon consiglio (facile da applicare)...........io prendo nota !
 
  Top
daRkLaDy1984
view post Posted on 24/3/2009, 11:09          




stavo spulciando in internet..per vedere se trovavo il modello della mia bici ellittica.e ho beccato sto topo.
voglio premettere solo una cosa
chi compra uno step da 35 euro deve mettere conto che puo supportare poki minuti di lavoro.

fate conto che ci saranno delle differenze,se uno step costa 35 euro e un altro costa 150 euro.
la differenza non sta solo nella struttura,ma anche nella resistenza della makkina.
con lo step da 35 euro puoi farci si e no.appunto 10minuti ,perche altrimenti la molla si surriscalda e si rompe.

quindi fate bene la spesa per un attrezzo che non costi tanto,ma che lo potete usare anche un ora al giorno :)

cmq io ho l'attrezzo degli addominali ,proprio quello nella foto.e aiuta davvero io persi un kilo e vedevo la mia pancia piatta giorno dopo giorno....

la bici ellittica aiuta anche.basta fare 20 minuti e aiuta tanto. :)
 
Top
Saxhial
view post Posted on 3/1/2011, 00:20          




Ciao a tutti, non sarei propriamente "nuova" del forum perchè qualche anno fa mi ero iscritta ma non ricordo nè lo username nè la mail di registrazione ^__^''he he genio!

Comunque.. peso intorno ai 100 kg e sono alta 1.66 circa.
Volevo acquistare una ellittica perchè ho problemi al ginocchio e quindi la corsa su tapis roulant non fa proprio per me perchè devo evitare l'impatto al suolo e la vibrazione che ne deriva. Però ho letto su alcuni siti che è fortemente sconsigliata alle persone fortemente in sovrappeso o obese.
Onestamente? mi sento in trappola!!! Non posso fare movimento perchè sono obesa ma DEVO fare movimento se voglio stare meglio! E allora, come la mettiamo?

Ho provato col nuoto, ma per quanto mi piaccia nuotare d'inverno sono un po' delicatina, infatti l'anno scorso mi sono presa ben 5 bronchiti una peggio dell'altra, dopo l'ultima la mia dottoressa mi ha detto NIET BASTA NUOTO ALMENO PER 5 MESI! Vedete voi!
Quindi ho cominciato ad andare in montagna a camminare, sono lenta ma cammino a lungo, dalle 3 alle 5 ore, con pendenze che arrivano al 35% (con i miei ritmi ovviamente e i bastoni da trekking), ma d'inverno come si fa ad andare per sentieri? Ho comprato le ciaspole ma quasi tutti i sentieri che vorrei fare hanno pendenze troppo alte e con la neve non mi arrischio ad andare da sola,mentre d'estate è un'altra cosa. Inoltre due mesi fa ho avuto una brutta slogatura (USCENDO DALL'UFFICIO!!! Ma vi pare??) e una piccola scheggiatura ossea, mi hanno immobilizzata e indovinate? mi è pure venuta una trombosi al polpaccio!!!!!!!!
Camminare in città dove abito equivale al suicidio, non chiedetemi perchè! Dopo pochi minuti sono già stanca, mentre la scorsa settimana ho fatto 10 km in montagna sulla neve per un totale di cinque ore, con un po' di fatica per quanto riguarda le ultime2 ore ma direi che è un ottimo traguardo come prima uscita ufficiale dopo l'ospedale e la tvp!

Insomma, tutto questo per dire quanto mi sento in trappola, voglio fare movimento ma l'ellittica dicono che non vada bene x chi è in sovrappeso, il tapirulant nemmeno, la cyclette manco a parlarne perchè ho un tendine lasso e basta poco perchè sento male, però se non mi muovo rischio recidiva di trombosi e comunque non dimagrisco affatto!!!
Che fare!???

Sono DIS PE RA TA, che dite la compro lo stesso l'ellittica? L'ho provata e mi piaceva proprio tanto!!! Non so che fare :-(((
 
Top
14 replies since 5/5/2007, 09:22
 
Reply